Roberta Calandra - Sito ufficiale.

Dicono di Lei

  • Read 6931 times

SINOSSI E NOTE DI REGIA

Il potere della società dell'immagine è quello che più può condizionare la vita di una persona specie se pubblica. Così una famosa attrice sparisce e cinque persone a lei intime si interrogano sui possibili motivi della sua scomparsa: suicidio, depressione, noia, bisogno di rifarsi un'esistenza? Dunque in un'appassionante indagine in cui l'unica assente è, lacanianamente, il soggetto stesso, si esplorano -ridisegnandoli con una strizzata d’occhio a Pirandello ed un’altra alle superficialità di FB e agli orrori di Chi l’ha visto- i gangli più riposti del potere delle relazioni, del successo, dell’amore, della rivalità, delle tirannie familiari. La madre, la manager, la rivale, la sorella, la figlia, discutono più o meno a sproposito di una donna divisa tra la lancinante necessità di essere fino in fondo se stessa, come anche di venire amata dal suo uomo e dal suo pubblico, dalla società intera, straziata tra depressione e iperattivismo, saggezza e quel tanto di follia che costituisce il vero potere di ogni sacro talento artistico.

testo di ROBERTA CALANDRA
con NADIA PERCIABOSCO
regia di ANTONIO SERRANO

 LINKS

guarda l'evento facebook

RECENSIONI

http://www.telegolfo.com/roma-a-teatro-dicono-di-lei-ritratti-di-donne-di-oggi/

 

 

guarda alcune scene dello spettacolo:

 

e-max.it: your social media marketing partner
Sentitevi liberi di scrivermi. Sarò felice di rispondere a tutte le vostre domande.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'usabilità del nostro sito web e per migliorare la qualità della tua navigazione.

Cliccando su "Continua" oppure continuando la navigazione di questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Per disattivarli, si prega di fare riferimento alla nostra politica cookie. Maggiori Info

Accetta e Continua