DIETRO LE PAROLE

Mi sono rifugiata precocemente nei libri per proteggermi come in una piccola capanna da una situazione familiare complicata, dove il mio spazio emotivo era davvero ristretto. Nel bene e nel male continuo a farlo anche da grande, un po’ nutrendomi un po’ schermendomi, tanto da vivere le pagine come una seconda pelle che confondo spesso con la prima e tutte le altre…

Visioni

Sfoghi, deliri, confessioni inattese, micro tragicommedie, satire, irrisioni di realtà vere o presunte, folgorazioni.

Teatro

Tra l'ombra della sala e la luce del palco, in questo teatro in diretta gli sguardi degli spettatori e la parola dell'artista.

Contattami

Sentitevi liberi di scrivermi compilando il form dedicato. Sarò felice di rispondere a tutte le vostre domande.